29
Apr
10

Cena della legalità a Castel d’Ario

Il coordinamento mantovano dell’Associazione “Libera contro le mafie” in collaborazione con PD,AVIS e Pro-Loco di Castel d’Ario organizza  La “CENA DELLA LEGALITÀ” per venerd’ 30 aprile alle 20 all’area feste di Castel d’Ario.


Al centro della cena ci saranno i prodotti straordinari, frutto del lavoro di giovani che, riunitisi in cooperative sociali,  coltivano ettari di terra confiscati alla criminalità organizzata, a sostegno delle cooperative  “PIO LA TORRE-LIBERA TERRA”  e “VALLE DEL MARRO – LIBERA TERRA”  che coltivano terreni confiscati alle mafie in Sicilia e Calabria.

Alla cena seguirà l’incontro sul tema:  “MEMORIA E CITTADINANZA RESPONSABILE” al quale interverranno Michele Costa, figlio di Gaetano Costa, magistrato assassinato dalla mafia nel 1980 e Antonio Napoli, socio della cooperativa “Valle del Marro”.

“….se un numero crescente di italiani la considereranno nemica, anche la onnipotente misteriosa mafia svanirà come un incubo”
(da un’intervista a Paolo Borsellino del 26 maggio 1992)

Quota di partecipazione: €.15,00 per gli adulti e €. 10,00 per i bambini.
Prenotazioni al n. 3489202707 opp. mantova@libera.it , entro il 27 aprile.

Si ringraziano per i contributi offerti per la realizzazione della cena:
IPERCOOP “LA FAVORITA” di Mantova, SALUMIFICIO MERLOTTI s.r.l. di Marmirolo, Supermercato CONAD di Marmirolo e panificio LAIN di Castel d’Ario.

Annunci

0 Responses to “Cena della legalità a Castel d’Ario”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: